Spedizione gratuita per ordini oltre 89,00 €

Le anfore nella vinificazione, un "neutro positivo"

Le anfore nella vinificazione, un "neutro positivo"

Le affascinanti Anfore, prodotte utilizzando solamente 4 ingredienti che rappresentano i 4 elementi naturali: Terra (argilla), acqua, fuoco e aria. Questo può far sembrare tutto molto semplice, ma non è affatto così! Le prime difficoltà arrivano dalla reperibilità della materia prima, non tutta l’argilla che troviamo nel suolo è adatta alla produzione di anfore per la vinificazione. Per esserlo necessita delle seguenti caratteristiche: non deve essere permeabile ai liquidi, non deve contenere metalli pesanti e deve avere una buona porosità.

Ma che cosa apportano al vino questi contenitori? L’Anfora, rispetto al legno, non rilascia né tannini, né aromi mentre la sua porosità permette di evitare riduzioni rispetto a contenitori isolanti come ad esempio le comunissime vasche in acciaio. Motivi per cui questo recipiente nella vinificazione viene definito un “neutro positivo” permettendo alla materia prima, l’uva, di esprimere tutte le proprie caratteristiche varietali e del territorio da cui proviene.